3 novembre, gli artisti del giorno: Benvenuto Cellini e Annibale Carracci

Benvenuto Cellini - Saliera di Francesco I - 1540-1543, ebano, oro e smalto, Kunsthistorisches Museum, Vienna
Benvenuto Cellini – Saliera di Francesco I – 1540-1543, ebano, oro e smalto, Kunsthistorisches Museum, Vienna

Oggi, 3 novembre, si festeggiano i compleanni di Benvenuto Cellini e di Annibale Carracci.
Benvenuto Cellini (Firenze, 3 novembre 1500 – Firenze, 13 febbraio 1571), scultore, orafo, scrittore e argentiere, è considerato uno dei più importanti artisti del Manierismo.
Annibale Carracci (Bologna, 3 novembre 1560 – Roma, 15 luglio 1609), pittore, in antitesi con gli esiti del tardomanierismo, proponendo il recupero della grande tradizione della pittura italiana del Cinquecento, è noto anche per la sua pittura di genere.

Benvenuto Cellini – Perseo con la testa di Medusa – 1545-1554, bronzo, piazza della Signoria, Firenze
Benvenuto Cellini – Crocifissione – 1562, marmo, Monasterio de San Lorenzo, El Escorial
Annibale Carracci – Mangiafagioli – 1584-1585, olio su tela, Galleria Colonna, Roma
Annibale Carracci – Ercole al bivio – 1595-1596, olio su tela, Museo nazionale di Capodimonte, Napoli
Annibale Carracci – Assunzione della Vergine – 1600-1601, olio su tela, Cappella Cerasi, chiesa di Santa Maria del Popolo, Roma
Precedente 1° novembre, gli artisti del giorno: Pietro da Cortona e Antonio Canova Successivo 11 novembre, l'artista del giorno: Ferdinando Fuga