31 dicembre, gli artisti del giorno: Giovanni Boldini ed Henri Matisse

Giovanni Boldini – Alaide Banti in abito bianco – 1866, olio su tavola, Galleria dell’Arte Moderna, Palazzo Pitti, Firenze

Oggi, 31 dicembre, si festeggia il compleanno del pittore ritrattista Giovanni Boldini (Ferrara, 31 dicembre 1842 – Parigi, 11 gennaio 1931), considerato uno degli interpreti più sensibili della Belle Époque, e di Henri Matisse (Le Cateau-Cambrésis, 31 dicembre 1869 – Nizza, 3 novembre 1954), pittore, incisore, illustratore e scultore, massimo esponente della corrente artistica dei Fauves.

Giovanni Boldini –
Ritratto di Giuseppe Verdi – 1886, pastello su cartone, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma
Giovanni Boldini – Ritratto della principessa Radzwill – 1910, olio su tela
Henri Matisse – Lusso, calma e voluttà – 1904, olio su tela, Musée d’Orsay, Parigi
Henri Matisse – La stanza rossa – 1908, olio su tela, Museo dell’Ermitage, San Pietroburg
Henri Matisse -La danse – 1910, olio su tela, Museo dell’Ermitage, San Pietroburg
Precedente 26 dicembre, l'artista del giorno: Renato Guttuso Successivo 1° gennaio, l'artista del giorno: Mario Merz